Ultimi articoli

Il Clan, una legge di vita


Dopo il successo riscosso da giochi come Smurf’s Village, l’Era Glaciale ed il suo stesso Hey Day la Supercell ha già da tempo lanciato sul mercato dei giochi per smartphone "Clash of Clans".
Il gioco nella sua interezza è stato sviluppato da una dozzina di persone ed a differenza degli altri titoli integra al suo interno un lato strategico che senza ombra di dubbio ne arrichisce l'esperienza permettendoci, per la prima volta di uscire dal nostro villaggio per attaccare accampamenti nemici partecipando a battaglie sia online che singolo.

La regola principale è quella di entrare in un clan e...pensare al clan!
L'idea di base del gioco è tipica dei giochi gestionali, avrete a disposizione un'area da bonificare sulla quale iniziare a costruire quello che sarà il villaggio del vostro clan.

I vari edifici potranno essere costruiti tramite l'utilizzo di risorse come oro, elisir e gemme, risorse che dovremo procurarci in maniera autonoma tramite le apposite strutture ed il conseguimento di vari compiti.
Quando inizieremo il gioco il nostro accampamento sarà formato soltanto da una Miniera d'oro, un Estrattore di elisir, un Muratore ed un Municipio.
Per prima cosa verremo attaccati dai Goblin, comunque riusciremo agevolmente a ridurre i danni, dopo questa prima azione del tutto automatica si passerà al tutorial d'attacco.

I comandi sono molto semplici, basterà selezionare una truppa e toccare sullo schermo nel punto in cui desideriamo che la truppa stessa inizi l'attacco per riuscire a distruggere le difese nemiche e penetrare nel villaggio nemico.
Infatti la valutazione finale si baserà sul livello di distruzione arrecato alo villaggio nemico ed a seconda del punteggio ottenuto verremo anche premiati con scorte di oro ed elisir.
I vari punteggi di distruzione sono i seguenti: 

Una stella al raggiungimento del 50% delle strutture distrutte. 
Una stella alla distruzione del Municipio nemico. 
Una stella alla distruzione totale del villaggio nemico.

Unica pecca della fase di attacco è che appena schierate le truppe non avremo più la possibilità di manovrarle ed andranno in automatico attaccando i bersagli più vicini quindi potrà capitare che invece di distruggere un cannone che gli spara addosso le truppe si focalizzino su una capanna del muratore, questa è una caratteristica che secondo noi dovrebbe essere migliorata.
Una volta rientrati nel nostro villaggio ci verrà spiegata la parte gestionale e potremo assumere un nuovo muratore che ci permetterà di velocizzare lo sviluppo del nostro villaggio, ci verrà data la possibilità di costruire una caserma alla fine di forgiare il nostro esercito.
In principio l'espansione del villaggio risulterà abbastanza semplice ma andando avanti con le varie evoluzioni ci accorgeremo che a livelli più avanzati gli edifici richiederanno tempi veramente esagerati, ci vorranno anche 15 giorni per evolvere un determinato edificio.
Logicamente vi è la possibilità di velocizzare le varie evoluzioni tramite l'uso delle gemme e di conseguenza vi è anche la possibilità di acquistare gemme supplementari tramite l'App purchase.
Vi renderete conto molto presto che dovrete riuscire a ponderare bene come investire le vostre risorse.
I diversi edifici realizzabili variano da strutture funzionali alla prosperità del villaggio (estrattori di oro ed elisir, accampamenti militari e l’immancabile castello del Clan) fino ad efficaci soluzioni difensive per sopravvivere agli attacchi del nemico (cannoni, bombe, mortai, torri degli arcieri, difese aeree, archi x, torri inferno e mura perimetrali).
Il gioco è in continua sincronizzazione con il server centrale quindi richiede, per poter giocare, una connessione internet, questa condizione fa sì che il giocatore possa passare da una partita single player contro malefici goblin all'attacco di un altro giocatore online.
E' quì che il lato strategico del gioco entra in azione, infatti se in battaglie single player il villaggio goblin non potrà nulla contro la potenza del nostro esercito, non si potrà dire lo stesso nelle sessioni multiplayer del gioco.
La cura e le fortificazioni evolute nei villaggi altrui vi porteranno a studiare la tattica migliore in ogni singolo attacco scegliendo le migliori posizioni in cui schierare le proprie truppe e selezionando i tipi di guerrieri più indicati ad affrontare le difese nemiche; col progredire della caserma, le tipologie di eroi addestrabili aumenteranno spaziando dal guerriero al gigante, dall'arciere allo stregone fino ad arrivare a potenti draghi e creature sovrannaturali, ognuna con un suo specifico attacco devastante.
Ogni vittoria conquistata donerà dei trofei al giocatore che ne aumenteranno l'importanza e la sua posizione all'interno della classifica mondiale.

Avremo anche la possibilità di creare un nostro clan oppure entrare a far parte di uno già esistente, il nome e la forza di un clan saranno decretate dalla somma dei trofei vinti da ogni singolo giocatore che ne fa parte.
L’appartenenza ad un Clan forte ed attivo sarà di fondamentale importanza, non solo perchè, ciclicamente, i tre più forti del mondo verranno premiati con quantità elevatissime di gemme, ma anche perchè i giocatori potranno condividere le proprie truppe con gli altri utenti in caso di necessità.
Sotto il punto di vista puramente tecnico la Supercell ha centrato pienamente il bersaglio creando un gioco dalla grafica colorata e ben definita, il gioco è mosso da un potente motore grafico che non ha esitazioni neanche nelle fasi più concitate della battaglia.
Sotto il punto di vista rientro economico vi diciamo soltanto che lo scorso ottobre il gioco ha fatto registrare in Apple Store punte di 500 mila dollari al giorno per un totale mensile che ha sfiorato i 15 milioni di dollari.
Vi lasciamo al trailer ufficiale del gioco:

Leggi tutto


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Video

Loading...

Per tutti i Clashers italiani!!!

Altri articoli